mastopessi - Lifting del seno

Antonella, Milano

Ho effettuato un intervento di mastopessi (lifting del seno) con il Dott. Francesco Alia. Dopo l'estate e dopo 31 anni, infatti, avevo deciso in maniera certa e coscienziosa che era finalmente arrivato il  momento di affrontare un intervento che mi avrebbe aiutata sia dal punto di vista fisico che emotivo a superare un complesso forte e limitante come quello del seno cadente. Il Dott Alia non è stato il primo medico che io ho consultato a riguardo, bensì l'ultimo. Ho fatto la prima visita di consulto con altri medici decine di anni prima e anche alcune poco prima del mio intervento. Nessuno dei medici consultati mi aveva dato però la stessa impressione e scientifica fiducia che il Dott Alia mi ha trasmesso fin dal primo incontro, avvenuto circa un mese prima dell'intervento.Durante la visita conoscitiva, infatti, il Dott Alia ha osservato il  mio seno e proposto due soluzioni: la prima, quella che poi ho scelto, e cioè una mastopessi semplice (lifting al seno) e la seconda con aggiunta di una piccola protesi. Io per carattere, per pensiero ma anche solo per paura, non volevo introdurre un corpo esterno nel mio corpo e l'ho dichiarato al dottore, il quale mi ha risposto in maniera onesta che secondo lui con una piccola protesi il seno sarebbe stato più bello, ma che anche senza avremmo ottenuto un buonissimo risultato. Così il giorno dopo ho scritto una mail per confermare la mia volontà di fare l'operazione di lifting al seno. L'esperienza è stata forte e intensa ma anche bella e piena: la mattina dell'intervento sono stata accompagnata presso una Clinica Pirivata, con personale qualificato e molto gentile,  al centro di Milano da una mia parente e quando il dott Alia è entrato prima dell'interevento a ripetermi ancora la modalità dell'intervento e come sarebbero state poi le cicatrici (argomento molto spinoso, perchè molte donne pensano di rifarsi il seno senza poi avere alcun segno visibile già da subito dopo l'intervento) mia zia gli ha chiesto" ma siamo sicuri che verranno piccole e belle?" il dott calmo e con il sorriso ha risposto "signora a me interessa che Valentina capisca lei come saranno le cicatrici perchè è su di lei che resteranno. Io mi impegnerò, come sempre, a fare un ottimo lavoro". In quel momento ho capito che avevo scelto un chirugo eccellente perchè capace di comunicare con poche parole la verità dei fatti, ma altrettanto capace di trasmettere la passione e l'impegno per quello che sta facendo che non è un interevento per rendere più bella una persona, ma un intervento per migliorare l'inestetismo che affligge il corpo di qualcuno. Tutto è andato, come mi aspettavo, l'intervento è riuscito alla perfezione, anche l'anestesista è stato eccellente. Non ho provato dolore eccessivo e la sera stessa sono tornata a dormire a casa. Ho passato una convalescenza a riposo fisico di circa una settimana e poi sono tornata al lavoro. Ad oggi le cicatrici sono quasi invisibili e il seno non è più cadente e io sono felice e soddisfatta di tutto. Se tornassi indietro lo rifarei così in modo esatto. Il Dott Alia durante una delle visite post-operatorie, dove si controlla l'andamento delle cicatrici e del seno stesso, mi ha visto veramente felice del risultato e io per fare una battuta gli ho detto che mi sentivo ringiovanita di 10 anni per la gioia. Lui mi ha fatto un grandissimo complimento che in realtà mi ha fatto anche capire qaunto lui sia straordinario, e perchè ha detto che ci sono persone che non invecchiano mai e non possono sentirsi brutte, perchè hanno un bel cervello e possono solo dopo un intervento sentirsi più belle. Credo che con questa frase sia facile capire come il Dott Alia sia un medico inteligente, capace, motivato e che fa del suo mestiere una scienza necessaria non a far apparire ma far essere e sentire le persone più belle e questo lo si può fare solo se ci si accetta come si è e con l'aiuto di qualcuno si migliora qualcosa che non ci piace, ma non si cambia mai.

Altre testimonianze che potrebbero interessarti

Roberta - Seriate

Buongiorno a tutti.....mi chiamo Roberta e sinceramente, quando ho provato a leggere delle recensioni in altri campi ho sempre pensato che fosse stato scritto da una amica, sorella, conoscente... ecc ecc... Insomma uno "di parte" a scrivere, ma Non è il mio caso!!!!  ...

continua >