HIFU, lifting miniinvasivo con Ultrasuoni focalizzati

Tecniche Innovative
Durata: 
20-40 min
Riposo: 
nessuno
Anestesia: 
non necessaria
Costo: 
200-500 € a seduta

HIFU, acronimo di High Intensity Focused Ultrasound (Ultrasuoni focalizzati ad alta intensità), È una tecnologia mini invasiva di ultima generazione il cui effetto è di compattare i tessuti del viso e del corpo producendo una sorta di effetto Lifting. Si ottiene perciò un graduale ringiovanimento cutaneo senza ricorrere a metodiche invasive. 

Vantaggi

HIFU È una metodica innovativa che può dare risultati soddisfacenti nei pazienti che non desiderano ricorrere all’intervento chirurgico di Lifting.

Tra i vantaggi possiamo ricordare:

  • Invasività  dei trattamenti ridotta al minimo.
  • Il fascio ultrasonico rilasciato ha la capacità  di raggiungere gli strati profondi (SMAS ) senza interessare la cute.
  • L’energia trasmessa non lascia alcuna traccia e non provoca lesioni cutanee superficiali.
  • Non è richiesto un trattamento particolare dopo la terapia, per cui è possibile riprendere immediatamente la propria attività .

Quando è indicato

Gli Ultrasuoni Focalizzati ad alta intensità  sono efficaci nel contrastare il rilassamento e l’invecchiamento dei tessuti, e agiscono su vari inestetismi, tra i quali:

  • Rughe (frontali, perioculari, perilabiali)
  • Doppio mento
  • Invecchiamento cutaneo
  • Ipotonia del volto, del collo 
  • Piccole adiposità  localizzate 

Per il corpo:

  • rassodamento addome
  • rassodamento braccia
  • rassodamento interno cosce

Come agisce la tecnologia HIFU

Gli Ultrasuoni Focalizzati ad alta intensità  rilasciano energia termica selettiva nel tessuto sottocutaneo al fine di stimolare e rinnovare il collagene migliorando la texture e riducendo il rilassamento cutaneo.

Gli impulsi di energia ultrasonica vengono focalizzati in un determinato livello di profondità senza danneggiare i tessuti circostanti. L’azione termica concentrata stimola la produzione di nuovo collagene e la stimolazione dell’elastina negli strati profondi determinandone la retrazione. 

L’HIFU consente una azione sullo SMAS (Sistema muscolo aponeurotico superficiale) senza danneggiare i tessuti circostanti grazie ad un sistema costituito da cinque trasduttori:

  • Tre per il viso (1.5mm, 3.0mm, 4.5mm), capaci di concentrare il fascio ultrasonico su tre diverse profondità  del tessuto sottocutaneo in modo da creare uno stimolo fibroblastico esattamente ai livelli programmati senza la possibilità  di errore.
  • Due per il corpo (8.0mm, 13.0mm), a diversa profondità , capaci di indurre un incremento della neo-collagenogenesi e favorendo così un’azione modellante con conseguente riduzione del rilassamento cutaneo

Il meccanismo di azione della macchina Hifu Top disponibile presso il nostro studio ha sostanzialmente molto simile a quello del più noto Ultera. Differisce per il fatto che con quest’ultimo viene in genere eseguito un unico trattamento ad alta potenza che non sempre viene ben sopportato dai pazienti.

Con Hifu top, invece, il protocollo prevede più sedute da quattro a sei , a seconda delle zone da trattare, utilizzando una minore potenza che rende quindi il trattamento molto più sopportabile col fastidio limitato a una sensazione di calore di intensità  variabile, in relazione alla potenza impiegata.

Utilizzando questa tecnologia possibile compattare la pelle e ottenere una sorta di effetto lifting di lunga durata. Come già  detto la procedura è mini invasiva, non prevede l’iniezione o la veicolazione di sostanze estranee e il rischio di formazione di ematomi o di altre lesioni cutanee è molto basso. Si può perciò ritornare immediatamente alle normali attività  giornaliere.

Effetti collaterali

Il trattamento Hifu è sicuro e poco invasivo; ciò nonostante si possono talvolta osservare arrossamenti e indolenzimento delle aree trattate che si risolvono in breve tempo.

Controindicazioni

Per essere sottoposto al trattamento, il soggetto non deve:

  • essere portatore di Pacemaker, Defibrillatori e/o altri apparecchi non removibili
  • avere ACNE in fase attiva nelle zone da trattare
  • avere protesi, filler dermici, cheloidi esistenti nelle zone da trattare
  • essere sotto terapia anticoagulante
  • essere in gravidanza o in fase di allattamento al seno
  • essere soggetto a fenomeni emorragici o patologie della coagulazione
  • avere malattie sistemiche o locali attive della pelle.

È il giusto trattamento per me?
Come abbiamo già  scritto l’HIFU agisce mediante degli ultrasuoni che vengono focalizzati per trattare in modo mirato la pelle e i tessuti sottostanti. I tessuti interessati vengono riscaldati per causarne la retrazione e quindi avere un effetto lifting. Questo effetto è ovviamente inferiore a quello di un vero lifting dove la pelle viene scollata, vengono trazionati e riposizionati i tessuti muscolo-fasciali profondi (SMAS) e alla fine viene eliminata la pelle in eccesso. 

Per il ringiovanimento del volto mediante retrazione cutanea, nel nostro studio è disponibile anche un’altra tecnologia, il Laser Endolift, che può essere considerato una via di mezzo tra l’HIFU e la chirurgia. Con questo trattamento infatti viene inserita sotto la pelle una sottile fibra laser e i tessuti vengono stimolati alla retrazione con una azione diretta. Si tratta perciò di un trattamento poco invasivo (non si taglia nulla) ma sicuramente più invasivo dell’HIFU perchè la fibra viene inserita sotto la cute.

Si può quindi concludere che per quanto riguarda il viso l’HIFU è indicato nelle persone che hanno un minimo rilassamento cutaneo e vogliono rallentare l’invecchiamento, ma anche in chi avrebbe bisogno di qualcosa di più ma non vuole sottoporsi a un intervento chirurgico o a un trattamento più invasivo.

Per il corpo vale lo stesso concetto, sopratutto per quanto riguarda il rilassamento delle braccia. Se nel viso le cicatrici del lifting sono praticamente invisibili, quelle della brachioplastica possono essere evidenti e quindi, a meno che non si abbia un grande eccesso di pelle, prima di valutare un lifting chirurgico delle braccia può valere la pena di provare l’HIFU o l’Endolift che non lasciano alcuna cicatrice.

Come per tutti i trattamenti e gli interventi, per valutare e decidere la giusta strategia in rapporto alle vostre aspettative è indispensabile una visita specialistica che potete prenotare chiamando lo studio al numero 02 66711656.

 

Potrebbe interessarti


Testimonianze

Potrebbe interessarti