Rinofiller (Rinoplastica soft)

Medicina Estetica
Durata: 
15 minuti
Riposo: 
nessuno
Anestesia: 
nessuna o locale
Costo: 
da 350 euro

Rimodellare il naso senza chirurgia, utilizzando delle semplici iniezioni è oggi possibile

Una delle novità nei trattamenti estetici soft, non chirurgici, è rappresentato dalla possibilità di rimodellare il naso senza ricorrere alla classica rinoplastica con incisioni, fratture, tamponi ecc. Questi trattamenti detti anche rinofiller vengono realizzati con l'uso di sostanze riempitive (fillers) come l'acido ialuronico e del botulino che agisce rilassando i muscoli ne quali viene iniettato. In molti casi si può eliminare la classica gobba, non limandola ma smussandola, iniettando un filler al di sopra e al di sotto di essa.
 
Con lo stesso sistema si può aumentare la proiezione di un naso "schiacciato" o rialzarne leggermente la punta.
 
Infine, iniettando microgocce di botulino tra le narici, si rilassa il muscolo che abbassa la punta del naso durante la risata ottenendo anche in questo caso un innalzamento della punta.
 
È quindi giunta la fine della classica rinoplastica chirurgica? Oppure l'intervento soft ha dei limiti? Quali  sono? Quando è veramente utile e conviene?
 
In realtà, le modifiche descritte sopra non sono adatte a tutti i nasi e consentono cambiamenti limitati dato che si tratta di una sorta di camouflage.  Dopo il trattamento, il dorso del naso sembra dritto ma questo effetto ottico si ottiene riempiendo gli avvallamenti e, quindi, aumentando le dimensioni reali. Si intuisce perciò che un naso già grande, trattato con questo metodo, risulterebbe ancora più grande anche se i contorni appaiono regolari. Inoltre, le modifiche ottenute con i fillers e il botulino nella rinoplastica non chirurgica sono temporanee e devono essere ripetute dopo un tempo variabile, a seconda dei casi e del filler impiegato, tra 6 mesi e 1-2 anni.
 
È meglio non usare filler permanenti (che darebbero risultati definitivi) per l'alto rischio di complicanze legato a questi prodotti.
 
Se si è interessati a questo tipo di trattamento è importante consultare uno specialista esperto anche in rinoplastiche chirurgiche per essere informati sulle reali posibilità di successo nel proprio caso. La situazione ideale si presenta quando il naso è piccolo, ha una gobba ed è infossato alla sua radice (tra  gli occhi). Il riempimento della depressione crea un risultato estetico naturale ed equilibrato.

COME AVVIENE

Noi utilizziamo un acido ialuronico di ultima generazione (Stylage XL e altri filler di alta qualità) che contiene Lidocaina (un anestetico), perciò l'iniezione è pressoché indolore. Le microiniezioni di botulino, se necessarie, sono sempre ben tollerate. Per rendere la procedura ancora più confortevole si può utilizzare una crema anestetica. Non sono necessarie medicazioni o cerotti e si può tornare subito alle normali attività

QUANTO COSTA

I costi indicativi della Rinoplastica Soft dipendono dalla quantità di fillers e/o di botulino necessari per le modifiche richieste. Sono in genere compresi tra 300 e 1000 euro.
 
Non è possibile stabilire un preventivo dettagliato senza vedere il/la paziente di persona. Per raggiungere in risultato concordato possono essere necessarie più sedute anche se nella maggior parte dei casi una seduta è sufficiente. 
 
Se siete interessate a eseguire un rinofiller - rinoplastica soft a Milano o Cagliari, per definire i dettagli e, soprattutto, per valutare il possibile risultato in rapporto alle vostre aspettative potete prenotare un appuntamento con il dottor Alia .
 

Testimonianze